Cripta del Battaglione Volontari, 8° reggimento Bersaglieri: la pulizia e risistemazione 27 Giugno 2015

L’esterno della cripta del Battaglione Volontari, 8° reggimento bersaglieri (dopo la sistemazione)
L’esterno della cripta del Battaglione Volontari, 8° reggimento bersaglieri (dopo la sistemazione)

Ben trovati miei cari amici e lettori, questo articolo verte sulla pulizia, la sistemazione e il rassettamento della cripta del Battaglione Volontari, 8° reggimento Bersaglieri, ubicata nel cimitero di Gorizia. Se gradite, continuate a leggere.

Lo scorso sabato 27 giugno 2015, con alcuni amici, abbiamo pulito e risistemato la cripta del Battaglione Volontari, 8° reggimento Bersaglieri. Questa iniziativa è nata dalla volontà di permettere, a chi avesse piacere, di visitare un monumento ai caduti ben pulito e custodito.
Visto e considerato che la struttura versava in uno stato di abbandono, dopo qualche sopralluogo e aver ricevuto le autorizzazioni per poter procedere con la risistemazione dell’area, ci siamo attrezzati con gli strumenti necessari (decespugliatore, cesoie, secchi, stracci, carta vetrata, pennelli, vernice, sacchi dell’immondizia ecc.) e di buona volontà.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Abbiamo iniziato alle 09:30 del mattino potando i cespugli, tagliando l’erba circostante la cripta e togliendo le ragnatele dai muri, poi in seguito ci siamo concentrati sul lucernario posteriore, che era interamente coperto dalla vegetazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In seguito, dopo aver mangiato un buon panino e bevuto una bella birra ghiacciata (faceva un gran caldo quel giorno!), ci siamo concentrati sull’interno della cripta, dove riposano i resti dei caduti. Qui è stata fatta bene la pulizia, a cominciare dai muri che presentavano molta sporcizia e poi anche delle mensole su cui sono posate le urne cinerarie e diversi cimeli. Dopodiché è stato ramazzato il pavimento e riordinato tutto l’interno della cripta. Successivamente ci siamo concentrati sulla parte esterna, lucidando gli ottoni e verniciando i pannelli di legno su cui sono affissi dei cimeli. Infine una bella pulizia dei muri e dei pavimenti esterni.

Considerazioni finali

È stata davvero una bella giornata, propiziata anche dal meteo.
Personalmente sono soddisfatto anche perché, a metà mattina, abbiamo ricevuto la visita dell’Assessore comunale Alessandro Vascotto, che ci ha fatto i complimenti per il nostro lavoro e ringraziato del servizio che abbiamo svolto alla comunità.
Inoltre si è personalmente impegnato affinché la targa commemorativa della cripta venga quanto prima completata.
Resta la nostra volontà che quanto fatto non rimanga un’iniziativa isolata, bensì sia l’inizio di un percorso, da fare tutti assieme, rivolto alla cura e valorizzazione della nostra storia, identità e cultura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...